Rockets’ James Harden, Spurs’ Dejounte Murray

Canotte Basket

Canotte Basket

James Harden e Dejounte Murray hanno dato il via alla partita Houston Rockets-San Antonio Spurs con un inizio intenso con uno scambio accaldato a metà del primo trimestre.

Dopo che Murray ha rubato la palla a Harden e ha tirato indietro per un facile lay-up, Harden lo ha urtato mentre recuperava la palla. Ovviamente a Murray non è piaciuto e ha respinto Harden in risposta.

Fortunatamente, l’arbitro è intervenuto rapidamente e ha impedito l’escalation delle cose.

La resa dei conti del Texas tra Spurs e Rockets doveva essere accesa prima ancora di iniziare, soprattutto dopo il risultato della loro precedente partita conclusasi con la vittoria di San Antonio.

Per ricordare, i Rockets hanno protestato contro il gioco e hanno voluto che il campionato lo rivedesse dopo che una schiacciata Harden nel quarto quarto è stata erroneamente rinunciata. Houston era in vantaggio di 15 punti durante quel periodo, ma alla fine perse negli straordinari. La lega ha anche negato la loro protesta.

Naturalmente, Harden and Co. vogliono vendicare la perdita che hanno ritenuto ingiusta. Anche Gregg Popovich, Murray e il resto degli Spurs si aspettavano che Murray dicesse, prima della partita, che vedono Houston vendicarsi.

“Sappiamo che usciranno per vendetta, soprattutto dopo tutto quello che è successo, proteste e qualunque cosa stessero cercando di fare. Dobbiamo solo prepararci a giocare al nostro gioco “, ha detto Murray, per Tom Orsborn di San Antonio-Express News.