febbraio 2020

Philadelphia 76ers 94-108 Cleveland Cavaliers

I Cleveland Cavaliers affrontano i 76ers di Philadelphia a casa. Dopo l’intera partita, i Cavaliers hanno preso l’avversario 108-94 e hanno vinto due partite consecutive.

Canotte Cleveland Cavaliers Poco Prezzo

Cleveland Cavaliers, Osman ha segnato 5 punti e 3 rimbalzi, Love ha segnato 13 punti, 9 rimbalzi e 6 assist. Tristan Thompson aveva 14 punti, 13 rimbalzi e 2 assist. Sexton aveva 28 punti, 2 assist e 2 pause. Garland aveva 12 punti. Nance 13 punti, 15 rimbalzi, 3 assist, 5 punti Porter, 5 rimbalzi, 6 assist, Dellavedova 12 punti e 2 assist, Žižić 6 punti e 2 rimbalzi.

Philadelphia 76ers, Tobias Harris 11 punti 4 rimbalzi 3 assist 3 pause, Horford 10 punti 5 rimbalzi 5 assist 3 pause; Milton 20 punti 4 rimbalzi 4 assist; Josh Richardson 9 punti 8 rimbalzi 4 assist 2 pause 2 blocchi Furkan Korkmaz ha segnato 14 punti e 2 assist, Burks 13 punti, 2 rimbalzi, 2 assist e 2 pause, Glenn Robinson III 4 punti e 4 rimbalzi, Thybulle 4 punti e 2 pause, O’Quinn 6 punti, 2 rimbalzi e 4 blocchi.

Philadelphia 76ers all’interno del core Joel Embiid ha segnato solo 3 punti e si è ritirato a causa di un infortunio alla spalla. – Canotte Philadelphia 76ers Joel Embiid.

Recensione del gioco:
Nel primo quarto, i Cavaliers hanno preso il comando, Garland è riuscita a saltare e mettere a segno anche Sexton ha fatto jumper, e la squadra di casa ha rapidamente preso il comando. Philadelphia 76ers, facendo affidamento sui tiri liberi di Harris e sul jumper di riserva di Embiid per segnare. Da allora, i Cavaliers hanno sempre avuto un vantaggio, e dalla parte di Philadelphia, a causa della mancanza dell’organizzazione tandem di Simmons, l’operazione offensiva è molto difficile. Nell’ultima parte di questa sezione, Porter è riuscito a sparare e la squadra di casa ha dato il via a un piccolo climax. Nance è riuscita a sfondare. Dopo il singolo quarto, i Cavaliers hanno guidato temporaneamente per 28-17.

Nel secondo quarto, il vantaggio dei Cavaliers era ancora evidente: Horford ha segnato tre punti e Robinson ha segnato 4 punti di fila, mentre la squadra ospite ha cercato di chiudere il punteggio. Tuttavia, nella parte successiva di questa sezione, Garland e Dellavedova hanno colpito tre puntatori consecutivi, mentre Osman e Sexton [Canotte Cleveland Cavaliers.] hanno effettuato anche tiri liberi. O’Quin ha fatto un tiro libero in rete, Burks ha segnato un lay-up e i 76ers hanno temporaneamente perso 44-55.

Parte facile da combattere ancora, cattive notizie arrivarono dai 76ers, il nucleo all’interno di Embiid si ritirò a causa di un infortunio. Infatti, nei primi due trimestri, Embiid fu afflitto da lesioni e tornò due volte negli spogliatoi per le cure. Dopo essere tornato negli spogliatoi per la seconda volta, il medico di squadra decise di ritirarlo. Diversi 76ers hanno riferito con i giornalisti della squadra che una distorsione alla spalla sinistra è stata la ragione principale del ritiro di Embiid. Dopo che Embiid si ritirò, l’esercito di Philadelphia fu completamente scoraggiato, Sexton fece due falli e fece cinque tiri liberi, anche l’amore segnò tre punti e la differenza arrivò a 20 punti. Più avanti in questa sezione, Richardson e Burks hanno colpito un triplo per aiutare Philly a smettere di sanguinare leggermente: dopo tre quarti, i Cavaliers hanno portato 77-68. Canotte Basket.

Nell’ultimo quarto, il gioco aveva praticamente perso la suspense e Philadelphia era ancora testarda, ma la potenza di fuoco ovviamente non era abbastanza. Tristan Thompson ha segnato bene, anche Love e Sexton hanno segnato tre punti, e i Cavaliers hanno portato a fondo la vittoria nelle loro tasche. Dopo l’intera partita, i Cavaliers hanno preso l’avversario 108-94 e hanno vinto due partite consecutive.

Denver Nuggets vs. Detroit Pistons

Canotte Detroit Pistons Poco Prezzo

I Nuggets sconfissero i Pistons 115-98 in casa, i Nuggets inaugurarono due vittorie consecutive e i Pistons subirono una serie perdente di sette partite.Canotte Basket Poco Prezzo.

Punteggi specifici per i quattro trimestri (prima i Pistons): 23-29, 23-30, 26-23, 26-33.

Detroit Pistons: Derrick Rose 20 punti e 5 assist, Tony Snell 10 punti e 7 assist, Wood 20 punti e 9 rimbalzi, Knight 14 punti e 6 assist, Galloway 12 punti

Denver Nuggets: Nikola Jokic ha 16 punti, 5 rimbalzi, 4 assist e 4 punti rubati, Jamal Murray ha 16 punti e 8 assist, Grant ha 29 punti, Michael Porter ha 13 punti e 8 rimbalzi.

Murray [Jamal Murray – Canotte Denver Nuggets ] ha segnato 3 goal e ha portato i Nuggets a un inizio di 9-4. I soldati Pistons non hanno mostrato debolezza e hanno immediatamente reso omaggio al climax 6-0 e il punteggio è stato superato di 10-9. Immediatamente dopo, i Nugget in casa aumentarono la loro potenza d’attacco a 9 punti, ma nei successivi 3 minuti i Nugget persero improvvisamente il potere e i Pistons colsero l’opportunità di colpire un’ondata di attacchi 11-0, riscrivendo il punteggio a 23-21. Dopo essere tornati dal timeout, i Nugget hanno migliorato la loro forza difensiva, facendo perdere ai Pistons un punto negli ultimi 3 minuti e 12 secondi del quarto, e i Nuggets hanno fatto affidamento su un’ondata di 8-0 per portare il 29-23 alla fine del primo quarto.

Nel secondo trimestre, l’offensiva dei Nuggets è continuata: dopo un’ondata di 12-5 offensive, i Nuggets hanno guidato 41-28. Nel momento critico, Wood ha segnato 4 punti di fila, portando la squadra a un’onda di 10-3, i Pistons hanno inseguito il punteggio a 38-44. Il 2 + 1 di Jokic ha aiutato i Nugget a sbloccare lo stallo, successivamente anche Patton, Grant e altri hanno dato un contributo, mentre i Nugget hanno portato 59-46.Canotte Denver Nuggets Poco Prezzo.

Combattendo in un altro posto, i Pistons lanciarono un contrattacco e una volta ridussero la differenza a 6 punti. Il layup di Millsap ha aiutato i Nugget a stabilizzare i loro cuori, quindi Harris ha sparato un tre-pointer e Grant ha segnato due goal. I Nuggets hanno immediatamente riscritto il punteggio a 77-64. I tre puntatori di Knight e Galloway hanno fatto sì che i Pistons restringessero la differenza: nei tre quarti, i Pistons hanno inseguito il punteggio a 72-82.

Alla fine del quarto, i Nuggets avevano un’offensiva 13-3, espandendo nuovamente il loro vantaggio a 18 punti. Sebbene anche i Pistons si esibissero, i Nugget alla fine battono i Pistons 115-98.

Los Angeles Clippers vs. Memphis Grizzlies

Clippers ha giocato contro i Grizzlies a casa, i Grizzlies si sono staccati e hanno interrotto la potenza, Clippers ha preso un vantaggio di 26 punti nel primo quarto e ha raggiunto 35 punti nel secondo quarto. Alla fine, Clippers ha sconfitto i Grizzlies 124-97 e Clippers ha concluso la loro terza sconfitta consecutiva Allo stesso tempo, ha dato ai Grizzlies una serie di sconfitte a tre partite.

Canotte Basket Poco Prezzo

Canotte Basket Poco Prezzo.
Los Angeles Clippers, Leonard 25 punti, 8 rimbalzi, 3 assist, Harrell 22 punti e 3 rimbalzi, Morris 13 punti, Shamet 13 punti e 4 assist, Green 13 punti e 9 rimbalzi, George 7 punti, 4 rimbalzi e 4 assist;
Memphis Grizzlies, Morant 16 punti, Josh Jackson 14 punti e 5 rimbalzi, Dieng 14 punti, 10 rimbalzi e 4 blocchi.

Punteggi a sezione singola (Clippers First): 40-14, 26-23, 24-29, 34-31.

Dopo l’inizio del gioco, George ha segnato 7 punti con tre puntatori, tiri da medio raggio e contrattacchi.L’attacco dei Grizzlies è stato completamente stagnante.Negli undici minuti prima dell’apertura, sono stati segnati solo tre goal sportivi. [Canotte Los Angeles Clippers.] Leonard Scivolando due schiacciate, 2 + 1 e un uomo hanno segnato 14 punti, ma anche Morris e Harrell hanno segnato due gol, anche se i Grizzlies hanno commesso errori consecutivi, Dieng ha segnato tre punti per fermare il sangue e Morant ha segnato, ma Williams e Shamet hanno segnato entrambi. Un triplo ha aiutato Clippers a guidare i Grizzlies con un vantaggio di 40-14 a chiudere il primo trimestre.

Nel secondo quarto, i Grizzlies non sono riusciti a segnare per altri tre minuti: Harrell ha lanciato un tiro, ha contrastato una schiacciata e ha segnato 6 punti in un canestro, mentre i Clippers hanno segnato un altro 9-0 portando a 35 punti. Più tardi, Morant ha segnato due tiri consecutivi e ha segnato 8 punti con un fly-dunk a due mani, il crollo offensivo dei Clippers è stato di soli tre minuti e mezzo, solo Harrell ha fatto uno schiacciamento. 27 punti. Leonard ha fermato il tiro con 2 + 1 tiri consecutivi e ha segnato 6 punti con un rigore per riaprire il gap di 30 punti Jones ha segnato tre gol e ha portato i Grizzlies a rispondere. A metà tempo, Clippers ha guidato i Grizzlies 66-37.

Nel secondo tempo, Morant ha schiacciato, ha fatto un centrocampista e ha fatto un layup per segnare tre gol: Jackson ha segnato due tre punti e uno schiacciato e ha segnato 10 punti nel canestro, mentre Dieng ha segnato un gol sia dentro che fuori. [Canotte Memphis Grizzlies]. Nel punteggio, Beverley ha segnato due tre punti, Leonard ha fatto una svolta e poi si è trasformato in saltatore, Morris ha segnato 6 punti con un tre punti e un tiro esterno, mentre i Grizzlies hanno segnato 22 punti nelle due squadre. Harrell fece due attacchi consecutivi e segnò due goal per mantenere il comando: alla fine del terzo trimestre, Clippers guidò Grizzlies 90-66.

Nell’ultimo quarto, Harrell ha preso due gol, Green, Shamet e Williams quattro volte fuori dalla linea dei tre punti, Clippers ha raggiunto un altro 15-6 climax per aprire la differenza a 33 punti, e infine Clippers 124-97 ha inaugurato Grande vittoria.

Miami Heat Dwyane Wade

Canotte Miami Heat Dwyane Wade

In un appariscente primo giorno di una celebrazione di tre giorni a South Beach, i Miami Heat hanno finalmente iniziato il ritiro della maglia di una delle loro leggende di tutti i tempi Dwyane Wade. – Canotte Miami Heat.

Dopo un’iconica carriera di 16 anni, il team ha ufficialmente messo il numero 3 di Wade sulle travi della American Airlines Airlines.

L’evento è stato etichettato “The Flashback”, durante il quale la città e l’intera organizzazione Heat hanno ricordato l’iconica carriera della leggendaria guardia. Erano presenti tutti gli amici, la famiglia, gli ex allenatori e i compagni di squadra di Wade.

Wade è stato arruolato dalla Heat con il quinto posto assoluto nel 2003, e ha immediatamente realizzato la NBA All-Rookie First Team. La sua carriera è salita solo da lì, e il Flash ha successivamente conquistato il suo primo campionato contro i Dallas Mavericks nelle finali NBA del 2006.

È stato anche il primo titolo NBA in assoluto del franchise. Wade, ovviamente, si chiamava Finals MVP. Durante le stagioni successive, ha continuato a scrivere la sua leggenda, guadagnando il suo primo titolo di punteggio nella stagione 2008-09.

Successivamente, Wade divenne parte degli storici “Big Three” a Miami all’inizio del decennio. Insieme a LeBron James e Chris Bosh, Dwyane Wade ha vinto altri due campionati nel 2012 e 2013.Canotte Basket Poco Prezzo.

La 13 volte NBA All-Star ha accumulato record nei libri di storia di Heat, guidando il franchise in punti, assist, rubate, tiri e prese, e giochi. La guardia da tiro da 6 piedi-4 era anche nota per farlo su entrambe le estremità del pavimento. È stato nominato non solo in otto squadre All-NBA, ma anche in tre squadre All-Defensive.

Dwyane Wade vivrà non solo come il più grande giocatore di Heat, ma anche uno dei migliori giocatori di slashers e clutch nella storia della NBA.

Kristaps Porzingis

Nella partita di venerdì contro l’Orlando Magic, Kristaps Porzingis ha inciso il suo nome sui libri discografici dei Mavs con la sua prestazione a 24 punti, 10 rimbalzi, cinque assist e cinque blocchi. Il grande uomo del tiro al bersaglio è diventato solo il secondo giocatore nella storia del franchise a raggiungere tali numeri, seguendo le orme della leggenda della NBA Dirk Nowitzki.

Canotte Dallas Mavericks

Porzingis è stato il terzo giocatore in questa stagione a registrare la suddetta linea stat, unendosi alla superstar dei Los Angeles Lakers Anthony Davis e ora al grande uomo di Cleveland Cavaliers Andre Drummond (precedentemente con i Detrit Pistons).

Alla fine i Mav esplodono il Magic 122-106, migliorando a 19-8 sulla strada. Mentre l’unicorno ha fatto le cose in difesa, la sua compagna di squadra Luka Doncic ha guidato la squadra in attacco. La prima volta All-Star ha registrato un triplo doppio di quasi 33 punti, 10 rimbalzi e otto assist.

Inoltre, l’attaccante del terzo anno Maxi Kleber ha anche sorpreso i fan di Magic con una partita di breakout, registrando 26 punti in carriera da panchina.

Porzingis sta vivendo una stagione solida con Dallas dopo i primi tre anni difficili con i New York Knicks. Ora, se non altro, il 7-foot-3 power forward sta ancora sviluppando la sua chimica con Doncic.

I due condividono un po ‘di storia, principalmente con il dubitare dei loro talenti. Sono entrambi giocatori stranieri e scelte di lotteria elevate. Entrambi hanno superato le aspettative da quando sono stati redatti e ora sono in programma di seguire le orme di Dirk Nowitzki, che ha avuto una carriera di grande successo con i Mavs.

Con Kristaps Porzingis e Luka Doncic in testa, i Mavs sono attualmente seduti ai 34-22 della stagione – settimo posto nella classifica della Western Conference e legato al sesto seme di Oklahoma City.

Jamal Murray di Nuggets indossa la maglia Lower Merion HS di Kobe Bryant al match di Lakers

Canotte Basket

I giocatori dell’NBA hanno trovato il modo di rendere omaggio al defunto Los Angeles Lakers che ha attaccato Kobe Bryant nelle ultime settimane. Jamal Murray, guardia dei Denver Nuggets, non è diverso.

Prima del match di Denver di mercoledì contro i Lakers, Murray sfoggiava una maglia Kobe Lower-Merion.

Murray non è il primo a fare questo genere di cose dalla tragica morte di Bryant il 26 gennaio, ma è significativo in quanto i Nuggets si affronteranno contro l’ex squadra di Bryant nei Lakers.

Bryant, ovviamente, è stato coinvolto in un incidente in elicottero a Calabasas, in California, il mese scorso che gli ha tolto la vita, insieme alla figlia di 13 anni Gianna e altri sette passeggeri.

Kobe Bryant ha trascorso la sua intera carriera ventennale nella NBA con Los Angeles, dove ha vinto cinque campionati, è stato nominato a 15 squadre All-NBA e ha vinto il campionato MVP per la stagione 2007-08.

Per quanto riguarda Jamal Murray, l’ex top 10 è stato un ingranaggio essenziale nella macchina ben oliata dei Nuggets. Come guardia del punto di partenza della squadra, l’ex stella del Kentucky ha raggiunto una media di 18,6 punti per partita, con 4,0 rimbalzi e 3,2 assist mentre spara al 45,2 per cento dal campo e al 34,3 per cento dal profondo.

I contributi di Murray sono un grande motivo per cui Denver è attualmente il secondo seme della Western Conference con un record di 38-16.

Denver avrà la possibilità di colmare il divario in tre partite tra loro e i Lakers questo mercoledì, estendendo la loro serie di vittorie a cinque partite prima della pausa All-Star.

Chicago Bulls Zach LaVine

Canotte Chicago Bulls

La guardia da tiro dei Chicago Bulls Zach LaVine ha legato Ben Gordon per il secondo maggior numero di 3 puntatori in una stagione di un Bull a 166.

Gordon detiene anche il record di franchising con 173, quindi LaVine lo supererà molto presto:

LaVine è entrata martedì con una media di 25,0 punti, 4,8 rimbalzi e 4,1 assist. Il volantino ha messo a segno 41 punti contro i Washington Wizards, ma i Bulls hanno perso contro Washington con un punteggio finale di 126-114. Chicago è ora 19-36 nella stagione. Entrano nella pausa All-Star in una serie perdente di sei partite.

LaVine non ha fatto parte della squadra All-Star, ma si è fermamente affermato come uno dei migliori giovani marcatori della NBA. È un peccato che non vedremo LaVine nei playoff. I tori devono acquisire più talento attorno a LaVine il prima possibile.

Portland Trail Blazers vs. New Orleans Pelicans

Punteggi per singolo quarto: 36-27, 29-36, 21-41, 31-34 (i Blazer arrivano per primi).
Alla fine, i Pelicans hanno battuto i Trail Blazers 138-117.Canotte Basket Poco Prezzo.

Portland Trail Blazers, Lillard 20 punti, 6 assist e 5 rimbalzi, McCollum 20 punti, Anthony 18 punti, Whiteside 17 punti e 14 rimbalzi.
New Orleans Pelicans, Zion 31 punti, 9 rimbalzi e 5 assist, Hart 17 punti e 6 rimbalzi, Holiday 16 punti e 10 assist, Redick 20 punti, Palla 9 punti, 10 assist e 6 rimbalzi.

Il debuttante Zion Williamson di New Orleans Pelicans [Canotte New Orleans Pelicans] ha aggiunto un altro momento saliente al suo crescente dunk reel. Il rimbalzante diciannovenne ha terminato una fragorosa marmellata a due mani alley-oop dopo aver sgattaiolato oltre la difesa dei Portland Trail Blazers martedì.

Con meno di tre minuti rimanenti prima dell’intervallo, Williamson ha catturato la difesa dei Blazer mentre dormiva nell’angolo sinistro e si è diretto dritto verso il bordo con uno splendido taglio sul retro.

La guardia di punto dei Pelicans, Jrue Holiday, sapeva esattamente quando servire il pallonetto perfetto, lanciando un passaggio preciso a Williamson dopo aver attirato più difensori. Sion ha fatto il resto, elettrizzando l’intero Smoothie King Center con la marmellata che rimbomba.

I Pelicans hanno seguito due punti, 63-65, dopo i primi 24 minuti di azione. Williamson ha già segnato 17 punti, cinque rimbalzi e due assist in 16 minuti a metà.

Entrando nel gioco di oggi, la prima scelta complessiva del Pellicano per la bozza del 2019 è stata all’altezza dell’hype, con una media di 19,8 punti e 7,5 rimbalzi, mentre sparava il 57,4% dal campo e il 44,4% dal centro nelle sue prime otto partite da professionista.

La star di Portland Trail Blazer Damian Lillard [Canotte Portland Trail Blazers] ha scosso due difensori mentre si dirigeva verso una schiacciata in volo sui New Orleans Pelicans.

Lillard è stato in lacrime per le ultime settimane. Nella seconda all’ultima settimana di gennaio, il cinque volte Blazers All-Star ha registrato una media di 52,7 punti a settimana. Ha anche avuto 9,3 assist, 7,3 rimbalzi e tirato il 53,4% dal campo, il 57,4% dalla linea dei 3 punti e il 94,9% dalla linea dei tiri liberi. Giustamente, è stato nominato Giocatore della settimana per le sue buffonate.

La settimana seguente, il 29enne ha segnato in media 45,0 punti (56,3% FG, 56,4% 3-PT, 88,5% FT), 7,0 rimbalzi e 11,0 assist, ed è stato incoronato ancora Giocatore della settimana.

Phoenix Suns vs. Detroit Pistons

etroit Pistons ha sconfitto i Suns 116-108 a casa, mandandoli 4 di fila.

Stella del campo Drummond – Canotte Detroit Pistons
Drummond ha segnato 31 punti e 19 rimbalzi nel Super Double Doubles e 2 rubate per aiutare Detroit Pistons a battere il suo avversario all’ultimo momento.

Canotte Detroit Pistons

Dati di campo completi:
31-38, 30-26, 25-25, 22-27 (dopo Pistons)

Canotte Basket Poco Prezzo.
Phoenix Suns: Oubre 30 punti e 5 rimbalzi, Bridges 13 punti e 6 rimbalzi, Ayton 26 punti e 12 rimbalzi, Booker 22 punti e 7 assist
Detroit Pistons: Drummond 31 punti e 19 rimbalzi, Jackson 25 punti, Wood 21 punti e 8 rimbalzi, Galloway 15 punti

Dopo l’inizio del gioco, Bridges ha preso il comando con 3 punti, poi Bruce Brown ha fatto un layup, poi Jackson ha segnato un 3 punti, quindi Bridges ha restituito 3 punti, Jackson ha segnato altri 3 punti, Drummond ha fatto un layup, Booker Doumbouya ha segnato l’uno con l’altro, Ayton ha segnato un layup, Drummond ha fatto un layup, poi Ayton ha fatto un layup, Drummond ha colpito ancora, Ayton ha segnato 2 + 1, quindi Drummond ha rotto il layup, Brown e Ayton hanno segnato consecutivamente, Oubre Dopo 3 punti, Drummond ha fatto una schiacciata e Booker ha colpito consecutivamente, poi Booker e Drummond hanno continuato a segnare, dopo che Drummond ha fatto un lay-up, ha catturato una schiacciata e Galloway ha anche segnato 3 punti, poi il legno si è espanso di 2 + 1. Nel gap del punteggio, Galloway ha segnato altri 3 punti e Pistons ha guidato per 7 punti nel primo quarto.

Nel secondo quarto, Oubre [Canotte Phoenix Suns] ha segnato un jumper, Galloway ha fatto un jumper, Wood ha schiacciato 2 + 1 e Carter ha segnato 3 punti, Carter ha segnato altri 3 punti, Wood e Jackson hanno segnato costantemente, poi Oubre ha tagliato il punteggio e poi Oubre ha fatto un jumper. Ha segnato 1 e 3 punti, mentre Bridges ha seguito con 3 punti e Phoenix Suns ha raggiunto. Successivamente Ayton ha schiacciato e Dunbuy ha fatto un layup, Ayton ha fatto due tiri liberi, Brown poi ha fatto un layup, Drummond ha fatto due tiri liberi, quindi Drummond ha fatto un layup e Oubre ha segnato 2 + 1. Dopodiché, Oubre è riuscito in 3 punti, Wood ha segnato 2 + 1, Bridges ha fatto un layup e Ayton ha ridotto la differenza di punti a soli 5 punti, dopodiché Snell è riuscito in 3 punti e Bridges l’ultima volta Il layup ha segnato, il divario di punteggio è arrivato a 3 punti.

Nel terzo quarto, Ayton ha segnato un lay-up: Jackson e Drummond hanno segnato consecutivamente, Ayton ha segnato 4 punti di fila, Drummond ha segnato 2 + 1, Oubre ha fatto un schiaffo e poi Booker ha segnato un vantaggio di 3 punti. Galloway ha subito risposto con 3 punti: Brown ha effettuato due tiri liberi, dopo che Kim ha ottenuto 3 punti, Booker ha effettuato un tiro tecnico e 3 punti, quindi Brown ha effettuato due tiri liberi e Diallo ha fatto un layup 2 + 1. Okobo ha anche segnato 3 punti e Phoenix Suns ha continuato a sorpassare. Jackson e Snell hanno segnato consecutivamente, e Pistons ha riguadagnato l’iniziativa, anche se Diallo ha preso il lay-up negli ultimi 3,5 secondi, i Phoenix Suns sono rimasti indietro di 3 punti per entrare nel quarto trimestre.

Nel quarto trimestre, Galloway ha schiacciato e Oubre ha segnato 3 punti, quindi Diallo ha fatto un layup per pareggiare il punteggio e Jackson ha immediatamente superato il punteggio. Poi Drummond ha fatto un layup: dopo che Wood ha fatto un 3-pointer, Ayton ha schiacciato e Booker ha fatto un jumper, dopo di che Jackson e Drummond hanno segnato consecutivamente. Oubre ha fatto una schiacciata e Pistons ha subito approfittato del punteggio di Rubio. Snell ruba la schiacciata. Pistons ha portato 8 punti negli ultimi 2 minuti e 18 secondi. Rubio si è fermato per tornare per un tiro libero e quindi Drummond ha fatto un lay-up per aiutare Pistons a stabilizzare la sua vittoria.